Costruisci un sistema di supporto con la Coach Quiana Murray
La scorsa settimana Quiana Murray, specializzata nell'aiutare le mamme indaffarate a realizzare il loro pieno potenziale, si è unita a noi per parlare del suo lavoro It Mama! Coaching System ™ e servizi di coaching personale. Questa settimana stiamo continuando la conversazione.

BELLA: Cosa dici alle madri che pensano che mettersi al primo posto sia egoista?

QUIANA: No, in realtà non lo è ... Che ci crediate o no, in realtà ho questa domanda molto soprattutto dalle mamme che lavorano che cercano di lavorare con me. Sono veri e propri go-getter e sentono di essere sempre "attivi", quindi devono fare tutto per tutti. Cercare di essere una super donna è una mentalità schiacciante e io aiuto le mamme a cambiare questa mentalità. In realtà è il primo passo di The Work It Mama! Coaching System ™.

Sappiamo tutti che per ottenere risultati diversi dobbiamo fare cose diverse. Nel sistema, quindi, chiarisco che le mamme che lavorano devono imparare a smettere di lavorare e ad allontanare regolarmente le loro famiglie. Tuttavia, per far sì che molte mamme facciano ciò, devono prima prendere la posizione che meritano e hanno il diritto di prendersi una pausa da tutto regolarmente.

Questo non è sempre facile per loro, ma è il passo che porta ai risultati migliori. Io aiuto le mamme che lavorano a cambiare la loro mentalità ricordando loro che ogni azienda rispettata ha orari di apertura, quindi sia come mamma sia come imprenditore sono in ritardo.

Per questo motivo, lavoro con le mamme per stabilire "Mommy Only Hours". Queste ore sono un momento in cui le mamme si prendono una pausa. Come risultato dell'istituzione di "Mommy Only Hours", la maggior parte delle mamme riferisce di aumentare la propria pazienza e produttività. E come bonus aggiuntivo, le loro famiglie adorano la nuova mamma più calma e più rilassata che hanno e sono felici di aderire alle "Ore della mamma".

BELLA: Sul tuo sito web menzioni anche l'importanza di un sistema di supporto. Perché le donne hanno bisogno di questo?

QUIANA: Le donne sono coltivatrici naturali, sfortunatamente non ci nutriamo sempre l'un l'altro come dovremmo. Essere in affari per te stesso può essere solo. Le mamme che lavorano hanno davvero bisogno di mettersi in contatto, incoraggiarsi e sostenersi a vicenda. Ho scoperto che le mamme che lavorano con un sistema di supporto consolidato fanno meglio sia a livello personale che professionale. Per questo motivo aiuto a stabilire sistemi di supporto per i miei clienti, quindi anche se non hanno un amico prima di iniziare a lavorare con me, hanno molti amici di coaching durante e dopo il nostro rapporto di lavoro.

Perché? Perché hanno bisogno delle cheerleader integrate, proprio lì nelle trincee con loro. Altre mamme che cantano le loro lodi, piangono, ridono e celebrano i loro successi con loro. Quando hai persone che mettono davvero in relazione la tua situazione con il rooting, tendi a prendere le cose molto più seriamente, a lavorare di più per ottenere risultati e ti impegni a non arrenderti. Inoltre, avendo questa determinazione, stai modellando un comportamento positivo verso le altre mamme. Presto diventa una potente reazione a catena di energia positiva, motivazione e, soprattutto, risultati.

***

La prossima settimana Quiana si unirà di nuovo a noi per parlare dei servizi che offre e molto altro ancora. Nel frattempo i lettori possono contattare Quiana via e-mail all'indirizzo [email protected] e direttamente per telefono al 301.579.4915. Inoltre, i lettori possono visitare www.QuianaMurray.com per iscriversi per ricevere un regalo gratuito "Conosci bene" insieme a un abbonamento gratuito a "Work It Mama! Newsletter "piena di fantastici articoli, suggerimenti e altre risorse.