Bambini neri e affidamento
Maggio è il mese del National Foster Care. Nel continuare il nostro sguardo sull'affido, ci sono una serie di siti Web e organizzazioni disponibili per educare e aiutare a navigare. Durante la ricerca dei dettagli dell'affido, ed è un impatto su famiglie e comunità; ben noto è stato l'alto tasso di bambini afroamericani che entrano nel sistema di affido, la longevità del loro soggiorno e la difficoltà di collocarli o farli adottare. Ci sono alcuni fattori che dovrebbero essere considerati per comprendere la condizione dei bambini neri, nell'affido. Comprendere i diversi modi in cui si può aiutare, educare se stessi è la chiave.

Tasso sproporzionato

I bambini afroamericani costituiscono almeno i due terzi dei bambini in affidamento. Mentre si calcola che circa il 41% dei bambini bianchi sono in affidamento e il 34% sono bambini neri, si deve guardare alle percentuali complessive. Complessivamente, i bambini bianchi rappresentano il 59% della popolazione infantile totale; mentre solo il 15% della popolazione infantile totale è nera. I bambini afroamericani hanno un soggiorno più lungo nel sistema di affido, a differenza di altre razze. La sproporzione di bambini neri in affidamento potrebbe avere a che fare con l'incapacità di metterli in case adottive o di restituirli alle loro famiglie a causa di alcuni fattori che contribuiscono. Ad esempio: la risoluzione dei diritti dei genitori, necessaria per l'adozione. E il livello di povertà di molte famiglie nere, che li rende non conformi agli standard in base ai quali una famiglia può essere riunita.

L'affetto della povertà

Tra i bambini e le famiglie di colore, la percentuale di povertà è più alta. Questo può essere un fattore chiave nel tasso più elevato di bambini neri che vengono affidati in affidamento e che devono rimanere più a lungo. Le famiglie che vivono in condizioni di povertà hanno meno probabilità di avere i mezzi per ottenere l'aiuto necessario per aiutarle a cambiare le condizioni in cui vivono. Oppure, per aiutare a promuovere e fornire un ambiente più sicuro per i bambini che sono stati rimossi da casa, per tornare. Ciò può impedire alle famiglie di accedere a requisiti quali: alloggio, assistenza sanitaria e consulenza. C'è molta sfiducia e forse un pregiudizio tra agenzie di welfare e comunità di minoranza. Questa mancanza di fiducia e comunicazione esaspera gli sforzi per riunire bambini e famiglie.

Diverse forme di posizionamento

Esistono diverse forme di collocamento per i bambini in affido. Esistono posizionamenti temporanei e posizionamenti permanenti. I genitori adottivi sono un tipo di collocamento temporaneo; Non parenti che sono stati formati, autorizzati e certificati per fornire assistenza ai bambini in affidamento. Le cure di parentela - autorizzate e non autorizzate - sono parenti o amici di famiglia intimi che forniscono assistenza e protezione. Un operatore sanitario autorizzato avrà seguito la formazione per fornire assistenza. Un fornitore di parentela senza licenza può solo aver bisogno e valutazione per garantire che la propria casa e l'ambiente siano sicuri per i bambini in questione. L'assistenza congerita è normalmente un ambiente di assistenza domiciliare o residenziale di gruppo, che facilita principalmente i bambini che possono avere particolari esigenze fisiche o comportamentali.

I posti permanenti sono costituiti dalla riunificazione: il processo attraverso il quale i bambini si ricongiungono con le loro famiglie, dopo che i genitori hanno dimostrato con successo di aver completato tutti i requisiti del tribunale e di fornire condizioni di vita adeguate e sicure. Adozione: un altro posizionamento permanente; è quando i caregiver assumono la tutela legale dei bambini in cura. Tutti i diritti dei genitori devono essere risolti. La tutela è il posizionamento finale del pernamento. Questo è il processo in cui i caregivers assumono la tutela della legalità dei bambini in cura, senza interrompere i diritti dei genitori.

Da dove cominciare


Sia che tu stia cercando di essere coinvolto temporaneamente o permanentemente, ci sono molte strade disponibili per aiutarti nella tua capacità di comprendere e navigare attraverso il sistema Foster Care. Negli ultimi vent'anni sono stati fatti passi da gigante per fornire istruzione, informazione e supporto. C'è un'iniziativa su FosterCareMonth.org chiamata: Change A Lifetime, che incoraggia le persone a trovare il modo di farsi coinvolgere nella vita dei bambini in affidamento e quelli che stanno per abbandonare il sistema. La sua premessa è che non importa quanto tempo hai - grande o piccolo - puoi effettivamente fare qualcosa che avrà un cambiamento positivo nella vita di un bambino affidatario per tutta la vita. Incoraggia le persone a essere coinvolte a livello locale, statale e nazionale. Le informazioni sono disponibili in tutti gli stati per coloro che sono disposti a mettersi in gioco e cambiare una vita. Sia che si tratti di essere una famiglia ospitante, un mentore, un consulente o un campione per i diritti di coloro che si affidano all'affido, ogni persona può contribuire alla vita di questi bambini.

Segui i link alla fine di questo articolo per ulteriori informazioni su cosa puoi fare per essere coinvolto. Le opportunità sono infinite.

Istruzioni Video: Doveva essere solo un affido, ma i quattro gattini avevano i loro piani (Ottobre 2021).