Beerdrinker of the Year - A Woman Challengees the Big Boys

L'avventura è come un amuleto magico per alcune donne. Nuove esperienze risvegliano il loro spirito e le infondono di energia immediata. Sono i drogati di adrenalina, pronti per una sfida. Invece di andare in vacanza a St Croix, viaggiano verso Bruges, Belgio durante un'entusiasmante escursione con la birra. Invece di visitare la Basilica dei SS. Peter e Paul a Filadelfia si fermano Monk’s Café. Un salotto disattivato nei toni del guscio d'uovo non si adatta al loro stile. Scelgono Fiandre rosse.

... e quando si tratta di una sfida, Beerdrinker of the Year è proprio in fondo al loro vicolo.

Incontrare Diane Catanzaro di Norfolk, in Virginia, uno dei tre finalisti che si sono scontrati in un duello di arguzia e conoscenza della birra durante una competizione nazionale per la corona come 2006 Beerdrinker of the Year. Le finali si sono svolte il 25 febbraio 2006 al Wynkoop Brewing Company, Il più antico birrificio del Colorado, situato nello storico J.S. Brown Mercantile Building nel centro di Denver.

Anche se questa competizione si chiama "Beerdrinker of the Year" non si tratta di chi può bere più birra. Ad eccezione dell'Impero romano, la gola non è mai stata uno standard ammirevole nella maggior parte delle società. Questa sfida riguarda budella, conoscenza approfondita della storia della birra e delle tradizioni della birra, spirito arguto, gusto salutare per tutti gli stili di birra, dedizione ed entusiasmo contagioso.

Un'illustre giuria composta da scrittori di birra, esperti di birra e precedenti Beerdrinker of the Year i vincitori del titolo hanno lanciato domande mirate su ciascun Finalista. I giudici erano Bill Metzger, editore del Brewing News; Chris Black, proprietario di Taphouse di roccia che cade a Denver, in Colorado; Don Russell, ampiamente noto con il suo pseudonimo come "Joe Sixpack" del Philadelphia Daily News e "L'happy hour di Joe Sixpack" programma radiofonico; tre precedenti Beerdrinker of the Year premiati Ray McCoy (2003), John Marioni (2004) e Gary Steinel (2002); e il vincitore di Le notizie sulla birra “Sii un giudice bevitore di birra dell'anno” concorso, Charlie Dathern di Buffalo, New York. Tutti indossavano abiti tradizionali neri e parrucche bianche “in polvere”, e portavano un'aria di cameratismo simile alla birra. Ex Beerdrinker of the Year Cornelia Corey (2001) ha lanciato alcune domande acute dalla galleria di arachidi.

Si trattava di un incontro ravvicinato, accusato di colpi di scena in ogni scontroso scontro. Catanzaro ha offerto uno spettacolo stimabile che ha tenuto Warren Monteiro di New York City e Tom Schmidlin di Seattle, Washington in allerta per tutta la battaglia. Con questo straordinario livello di talento, era la supposizione di chiunque potesse regnare supremo alla fine. Come autoproclamato "Lievito di maiale" Schmidlin è andato avanti negli ultimi momenti, ma non senza Diane Catanzaro mordicchiandosi alle calcagna.

Catanzaro non manca certo di nessuna delle caratteristiche che ritraggono un degno detentore del titolo. È un avido estratto di birra da casa, giudice riconosciuto della birra, e professore di psicologia organizzativa e industriale presso la Christopher Newport University di Newport News, in Virginia. Quando espone la sua filosofia del bere birra, afferma, "Tutto ciò che ho imparato nella vita, ho imparato attraverso la birra ... [è] una base per imparare storia, economia, arte, psicologia, chimica, matematica, filosofia, biologia, marketing e affari ..."

Come donna, non è l'apparizione stereotipata di Norm Petersen dal ventre gonfio di birra Saluti fama. Il suo profilo femminile trasuda un entusiasmo per la birra dorata che brilla come un lampadario di cristallo in un'elegante sala da ballo.

Mentre poneva domande sulla birra da Cornelia Corey, Diane ha parlato della carenza di modelli femminili di bevitori di birra in America. Ha affermato la sua ammirazione per Carol Stout, destinatario del Premio per il riconoscimento dei birrai al Conferenza Craft Brewers 2005, e del suo desiderio di portare più donne nel mainstream della birra.

Durante "Sussurri di birra" segmento - quello in cui ogni concorrente ha avuto l'opportunità di tenere una conversazione privata con una birra - ha scelto Diane Duchesse de Bourgogne, una Ale rossa delle Fiandre del Brouwerij Verhaeghe, Vichte, in Belgio, prende il nome in onore di Maria di Borgogna, figlia di Carlo il grassetto e moglie del Sacro Romano Impero Massimiliano I.

Maria, regina di Borgogna, era l'erede più ricca del suo tempo. Nonostante il suo alto livello di importanza sociale, la Duchesse divenne la "People's's Princess" quando, in collaborazione con gli Stati generali, ha concesso il Grande privilegio, una carta che restituisce autonomia e libertà alle province dei Paesi Bassi. La Duchessa subì una morte prematura durante una caccia al falco, schiacciata dal suo cavallo caduto, alla giovane età di 25 anni.

Commossa dalla vita ispiratrice di Maria come donna nel mondo di un uomo, Catanzaro le parlò in modo drammatico “Duchesse” paragonando la birra granata alla vita ardente della vera duchessa. "... Il tuo bagliore cremisi mi parla come il sangue della duchessa fiamminga che gli ha dato il tuo nome." Quindi, con espressione abile, pronunciò dolcemente, "Prometto il mio amore per sempre."

Lo storico sussurro della birra di Catanzaro è stato bilanciato dal suo spirito rinfrescante e stravagante durante la sua dichiarazione di chiusura. Ha rotto con un adattamento originale di Funkmaster IBU e D.J. L'ensemble hip-hop di Little Guy Bling Bling dei birrai dal Controlla la tua gravità CD - una versione del 2003 di Il duo Pain Relievaz Sam Calagione e Bryan Selders di Dogfish Head Craft Brewery. Per quanto divertente fosse stata la sua esibizione, Catanzaro non era all'altezza dei punti necessari per strappare la corona.

... ma questo fa parte del Storia infinita. Diane Catanzaro ha un entusiasmo per la birra che non svanirà nel tempo. Il suo ampio curriculum Beerdrinker mostra una profonda esperienza, conoscenza e dedizione che possono sopportare una battuta d'arresto temporanea, infondendo al contempo un impegno più profondo nello spirito della birra.

Dopotutto, chiunque consideri di avere figli così da poterli nominare Abbey, Mead e Chimay è una tacca sopra il resto.

Saluti!
 


Istruzioni Video: High Vs. Drunk Dodgeball (Settembre 2021).