Malattie autoimmuni: seconda parte
Mi concentrerò su altre quattro malattie. Iniziamo!

Morbo di Addison. La malattia di Addison è una carenza ormonale in riferimento alle sostanze prodotte nel corteccia surrenale. Per quelli di voi che non lo sanno, la corteccia surrenale è la regione interna della ghiandola surrenale. Si trova nei reni.

Gli ormoni prodotti dalla corteccia surrenale sono molto importanti. Controllano la risposta del corpo all'infiammazione, stimolano il fegato ad aumentare lo zucchero nel sangue e regolano la quantità di acqua nel corpo, solo per citarne alcune delle loro funzioni.

Quindi, quali sono i sintomi della malattia di Addison? Includono: estrema debolezza e affaticamento muscolare, diarrea cronica, movimenti lenti, lenti, letargici, variazioni della pressione sanguigna o della frequenza cardiaca e voglie di sale.

Vuoi saperne di più sulla malattia di Addison? La malattia di Addison: i fatti che devi sapere dalla NADF - National Adrenal Diseases Foundation - è un buon articolo per iniziare.

Artrite reumatoide o AR. L'AR è una malattia infiammatoria che colpisce principalmente le articolazioni e i tessuti circostanti sinovia. Ciò provoca dolore, rigidità, calore, arrossamento e gonfiore. L'inizio della malattia è graduale. Può essere molto debilitante.

I sintomi includono: infiammazione delle articolazioni, gonfiore, dolore e difficoltà di movimento. Poiché l'AR è una forma di artrite, la Arthritis Foundation ha molte informazioni al riguardo.

Anemia perniciosa. L'anemia perniciosa è una malattia del sangue che si verifica quando il corpo non assorbe abbastanza vitamina B12. La B12 si trova comunemente negli alimenti ed è utile nella produzione di globuli rossi.

È anche necessario che i nervi e le cellule del sangue funzionino correttamente, questa carenza può causare una varietà di sintomi come: affaticamento, mancanza di respiro, sensazioni di formicolio, specialmente alle estremità, diarrea e difficoltà a svegliarsi dal sonno.

Puoi scoprire l'anemia perniciosa in una varietà di siti che si occupano di disturbi del sangue. Ho usato il sito della Medical School dell'Università del Maryland per aiuto con questo articolo.

Sclerodermia. La sclerodermia è anche nota come sindrome CREST o sclerosi sistemica progressiva. Certo, non è proprio una sindrome progressiva. La sclerodermia colpisce i tessuti connettivi. I suoi sintomi sembrano essere prodotti da depositi eccessivi di collagene negli organi interni, in particolare cuore, polmone e reni.

I sintomi interni includono: reflusso o bruciore di stomaco, difficoltà a deglutire, mancanza di respiro, diarrea e costipazione. Esternamente, la pelle può diventare dura, il viso può apparire stretto e simile a una maschera, le mani e gli avambracci diventano lucenti e ci sono ulcerazioni sulla punta delle dita o dei piedi.

La Fondazione Scleroderma ha molte più informazioni su questa condizione non contagiosa e non cancerosa.

Sindrome di Sjorgen In questa malattia autoimmune, il corpo attacca le proprie ghiandole che producono umidità. La malattia è caratterizzata da eccessiva secchezza. I malati hanno una lacrimazione ridotta, secchezza delle fauci e altre complicazioni.

I sintomi, oltre all'eccessiva secchezza, includono: ghiandole gonfie, dolori articolari e / o gonfiore, difficoltà a deglutire, raucedine e perdita del senso del gusto.

Per ulteriori informazioni su questa malattia, consultare il sito Web della Fondazione per la sindrome di Sjorgen.


Istruzioni Video: Seconda parte dell'intervista Walter Pierpaoli parla delle malattie autoimmuni (Gennaio 2022).