Partecipare alla prima riunione IEP
Ho partecipato Riunioni IEP dal giugno del 1998. Alcuni anni hanno portato a cinque incontri tra i miei due figli sul Spettro di autismo. Il più delle volte vengono modificati IEPs per aggiungere servizi o interrompere un servizio.

Una volta, diversi anni fa, l'insegnante non credeva che Matthew soffrisse PICA perché non ha mostrato questo comportamento in classe. PICA è il consumo di prodotti non alimentari, come la vernice e la corteccia degli alberi. Per diversi anni ho ricevuto da me un'agenzia di consulenza / terapia. Questa era una risorsa che inizialmente ho trovato attraverso il programma WIC (Women, Infants and Children). Mi ha aiutato a discutere dell'organizzazione di tutti i servizi e di avere qualcuno con cui rimbalzare idee e aiutarmi a gestire un ex-coniuge con problemi mentali.

La terapista era ben consapevole del PICA da quando Matthew lo stava facendo mentre era qui. Le ho chiesto di partecipare a una delle riunioni del PEI e l'ho elencata come qualcuno che stavo portando. I terapisti della clinica fuori sede avrebbero inviato via fax i loro rapporti poiché non potevano partecipare a causa del loro carico di lavoro. Il coordinatore del servizio a volte partecipa Riunioni IEP. Matthew's Feeding Therapist ha partecipato alle riunioni da quando ha iniziato anche le sessioni. Il terapeuta della famiglia della stessa clinica ha facilitato un incontro con l'insegnante, l'assistente principale e il terapista dell'alimentazione. L'insegnante aveva inviato una lettera al terapista nutrizionale a mia insaputa o consenso chiedendo informazioni personali relative a Matteo. Non sono stato in grado di conoscere i dettagli della lettera fino alla riunione quando tutti erano presenti e all'insegnante è stato detto che ciò era inappropriato.

A parte queste persone che frequentano, sono l'unico ad essere stato per tutti Riunione IEP per entrambi i miei figli. Se la data è scomoda, la riunione viene riprogrammata. Un anno si tenne una riunione modificata nell'aula di Matthew con entrambi i miei bambini nella stanza che giocavano. È meglio tenere la riunione durante l'orario scolastico, ma a volte non riescono a trovare un insegnante supplente, quindi abbiamo risolto il problema.

Ho contattato due volte un avvocato per una consultazione telefonica e ho inviato per e-mail i sostenitori di vari gruppi yahoo per un consiglio prima di partecipare a una riunione. Non c'è mai stata un'altra persona presente per rappresentarmi o essere la mia voce. Preferisco avere le mie idee discusse e assumere un ruolo attivo nel Riunione IEP.

Nel corso degli anni ho sentito parlare di molte famiglie che spendono innumerevoli dollari in avvocati e / o avvocati per una riunione del PEI. Personalmente questo non è il mio ricorso, e ultimamente sono stato sorpreso di leggere delle famiglie di nuova diagnosi che contattano i gruppi che chiedono rinvio ad avvocati specializzati in Legge sull'istruzione speciale per il loro primo incontro IEP. Sembra un modo così negativo di iniziare il rapporto con una scuola e il distretto per riunire il team legale per un incontro per discutere e ideare gli obiettivi per un bambino sul Spettro di autismo.

Forse è la mia esperienza con il sistema giudiziario quando ho combattuto per la visita controllata per il genitore non affidatario e ho osservato che altri genitori in tribunale non erano in grado di parlare in aula perché avevano pagato un avvocato per farlo. Un genitore è stato rimproverato dal giudice per aver parlato con l'avvocato nel momento sbagliato.

Ho ricevuto feedback positivi e incoraggiamenti per il mio coinvolgimento nella scuola dei miei figli e ho le conoscenze per prendere le decisioni e porre domande appropriate. Non mi sentirei a mio agio con qualcuno della professione legale seduto a una riunione scolastica. Sono il difensore di mio figlio e posso condividere le informazioni più rilevanti relative alle sue funzioni e personalità.

Ecco quindi alcuni suggerimenti basati sulla mia esperienza su cosa puoi fare per prepararti al Riunione IEP:


Porta una bottiglia d'acqua e uno spuntino, indossa abiti comodi, vestiti casual. Ricorda che rimarrai seduto su piccole sedie per un lungo periodo di tempo. Niente di basso o appariscente, limita i gioielli e il trucco. L'attenzione è rivolta al bambino.

Avere una cartella con una foto di tuo figlio registrata sul davanti. Porta con te un taccuino, una penna e un evidenziatore.

Se hai informazioni da condividere che stai leggendo, scrivile in un carattere grande con molto spazio tra le righe. Questo renderà più facile la lettura. L'ho fatto per molte riunioni e in tribunale. Questo è probabilmente simile a quello che fanno le ancore in televisione poiché tendono ad avere molti documenti in pila.

Ottieni copie delle valutazioni e, se necessario, registri dalla scuola prima dell'incontro. Includi il nome di tutti gli estranei che porterai alla riunione: terapisti, avvocati o familiari.

Visita l'aula prima dell'incontro. Mettiti in contatto con i terapisti alcune settimane prima dell'incontro e vai su qualsiasi problema a quel punto e chiedi una copia del loro rapporto.

Leggi un libro sull'argomento degli IEP

Sviluppa alcuni obiettivi e scrivili per discutere: coprire le arti linguistiche, la parola, la lettura, la scrittura.

Assicurati che la riunione sia anticipata e che la giornata sia vuota senza altri appuntamenti a cui partecipare.

Ottieni una copia vuota di un modulo IEP in modo da sapere cosa sarà coperto - questo potrebbe essere disponibile online. Cerca in giro e poi chiedi alla scuola.

Impara il gergo - conosci la terminologia in anticipo - FAPE, IDEA, ADA, SLP, OT,

Guarda le esigenze di trasporto, quali alloggi sono necessari, il bambino ha bisogno di una matita speciale, una presa, un giubbotto ponderato, una sedia speciale, interruzioni dalla seduta, una dieta sensoriale, vuoi una terapia individuale o di gruppo, in classe o da solo con il terapista.

È necessario un assistente, quali sono le qualifiche, quanto dura il processo

I problemi di toilette devono essere affrontati se il bambino non è addestrato ad usare il bagno

Le questioni relative ai farmaci devono essere discusse se il bambino è in terapia, porta i dati sugli effetti collaterali, annota tutte le informazioni sul medico, prescrive il medico e il numero di telefono.

Il tuo bambino ha problemi di lettura, vista o udito, deve sedersi più vicino all'insegnante, che dire di distrazioni, supporti visivi,

Pranzo e problemi alimentari - ci sono restrizioni, chiedi quante volte mangiano, qual è il programma delle lezioni

Frequentano la musica, vanno in biblioteca, nella sala computer, che dire delle assemblee? Il tuo bambino ha bisogno di alcuni fidget per gestire le transizioni verso altre stanze?

Gite sul campo: con che frequenza vanno, possono partecipare i genitori, con quanto anticipo si nota?

Qual è la politica disciplinare, come si relaziona con gli studenti speciali, hanno timeout, credono nelle restrizioni, esiste una politica, discutono uno scenario per scoprire come affrontano le situazioni che possono sorgere.

Sii un buon ascoltatore

Conoscere l'attuale livello di prestazione, chi è responsabile per l'attuazione degli obiettivi? Come scorrerà la comunicazione da scuola a genitore sui progressi

Servizi correlati: scopri quali giorni verranno visualizzati e cerca di assicurarti che non siano lo stesso giorno e che debbano essere eseguiti alla stessa ora ogni settimana. Prendi nota di quale momento della giornata è il migliore per tuo figlio e suggerisce di tenere questi orari per le sessioni. Il tuo bambino fa meglio la mattina o direttamente dopo pranzo?

Obiettivi a breve termine e obiettivi a lungo termine - di solito 6 mesi e poi un anno

Scrivi alcuni degli oggetti preferiti di tuo figlio: puzzle, libri, giocattoli. Il tuo bambino ha mai indossato le cuffie, sarà un problema? Hai un computer a casa, qualche esperienza con il mouse e qualche programma software?

Due siti che consiglio di visitare che ti aiuteranno a conoscere l'educazione speciale e le leggi - Reed Martin - questo sito ha una chat ogni giovedì sera a cui ho partecipato molte volte.

Wrightslaw è il sito di Pamela e Peter Wright. Il sito ha lettere di esempio e invia la newsletter di Special Ed Advocate a cui ogni genitore deve iscriversi.

Sia Reed Martin che Wright organizzano seminari in tutto il paese a beneficio di genitori e insegnanti. Wrightslaw: No Child Left Behind


Idee per le lezioni di educazione fisica

Guida dei genitori agli IEP

Moduli per lo sviluppo di PEI da Circle of Inclusion

Genitori che aiutano i genitori Preparazione IEP

Obiettivi IEP misurabili


Modifiche dell'aula

Riflettendo sulle prime riunioni IEP a cui ho partecipato

Istruzioni Video: Chair a Meeting in English - Useful English Phrases for Meetings - Business English (Dicembre 2021).