5 consigli per la pulizia
Oggi sono qui per aiutarti con tutte quelle piccole, apparentemente insignificanti attività di pulizia che possono diventare grandi se non le gestisci.

Il primo suggerimento che ho è di non sudare le piccole cose. Sembra abbastanza facile, ma se ci prendiamo il tempo di pulire, non dobbiamo preoccuparci di quando le persone verranno a casa nostra. Prima affronterai i pasticci, più sarà facile pulirli.

Ecco i miei 5 consigli per la pulizia del giorno:

Suggerimento n. 1: pulizia dei mini ciechi.
Quando pulisci i mini ciechi (indipendentemente dallo stile o dal tipo), usa uno dei tuoi calzini singoli che sono appesi nella zona della lavanderia a cui non riesci a trovare un abbinamento. Mettilo sulla mano come un burattino e tra pollice e dita e strofina delicatamente le tende.

Suggerimento n. 2: rimozione della cera da pareti, pavimenti, ecc.
Per questo trucco ti serviranno solo il phon e un tovagliolo di carta. Vuoi riscaldare la cera abbastanza a lungo da iniziare a bordare e poi tamponarla con l'asciugamano. Sui mobili in legno vorrai provarlo in un'area non visibile in modo da non rovinare completamente la finitura dei tuoi mobili.

Suggerimento n. 3: rimozione dei detriti al forno che rimangono all'interno del forno.
Riempi un piatto con mezza tazza di ammoniaca. Non inspirare. Posizionalo sulla griglia centrale del forno. Chiudi la porta del forno. Vai a letto. La mattina dopo, dopo aver aperto TUTTE le finestre e acceso la ventola sul cofano, apri con cura il forno, rimuovi la ciotola di ammoniaca e rimuovi i detriti con il solito panno per la pulizia.

Opzione n. 2: mescola insieme 1/2 tazza di bicarbonato di sodio, 2 cucchiai di acqua e 1 cucchiaino di sapone liquido di castiglia. Spalma il passato all'interno (e all'esterno) del tuo forno. Lascialo riposare tutta la notte. Pulisci la mattina.

Suggerimento n. 4: rimozione di macchie (vecchie e fresche) dal tappeto.
Tutto ciò di cui hai bisogno è il ferro da stiro, uno straccio e un detergente per vetri (preferibilmente non blu). Per prima cosa, spruzza la macchia con il detergente. Quindi posiziona l'asciugamano su di esso. Posiziona il ferro precedentemente riscaldato sulla macchia e spostalo su di esso. (Posiziona il ferro sopra l'asciugamano NON direttamente sulla macchia) Anche se non funziona su TUTTO, fa un ottimo lavoro sulla maggior parte delle macchie.

Suggerimento n. 5: rimozione di marker permanenti da superfici in legno (come i pavimenti)
Per questo consiglio hai bisogno di un dentifricio BIANCO NON GEL e uno straccio. Tutto quello che devi fare è distribuire parte del dentifricio nell'area contrassegnata. Quindi prendi il tuo straccio e lo pulisci. * Potresti * usare un vecchio spazzolino da denti se richiede più muscoli di quelli che vorresti usare. Quindi 'risciacqua' il dentifricio con un po 'd'acqua e asciugalo!



Rendilo fantastico!

Istruzioni Video: 20 MODI PER PULIRE CASA TUA IN POCHI MINUTI (Ottobre 2021).